TUNISIA

Le oasi di bellezza e del deserto.

La Tunisia è uno dei paesi più piccoli del Nord Africa, pero la seva estratègica posició l’ha convertit en escenari d’importants capítols de la història. Fenicis, romans, vàndals, bizantins, Arabo, Ottomani e francesi hanno cercato di conquistare la loro terra e dominarles in diversi periodi della storia.

En aquesta ocasió varem viatjar fins a Hammamet, una località balneare a sud della capitale della Tunisia, dove gli alloggi sono a buon mercato. No us cregueu que vàrem estar tirats a la platja solament, sinò com és de costum en els nostres viatges, Lorena i jo vàrem decidir explorar la zona alquilant un cotxe amb xofer/guia. Una altra possibilitat és l’alquiler de vehícles sense conductor. Questa opzione non è consigliata per i turisti in Tunisia poiché le strade non soddisfano estándars Europa. Segnaletica è scarsa, è molto facile perdersi in alcune aree e c'è un sacco di caos van, auto e moto. No hi ha una granculturaautomovilística i és molt fàcil trobar-se en un accident. Così, vam acordar un preu econòmic amb un xofer autòcton cada dia que a la vegada ens feia de guia i ens explicava els costums dels país. Condividiamo il trasporto con una coppia fantastica che abbiamo incontrato, di Ruggero I Lola.

Il primo giorno abbiamo apprezzato la spiaggia e abbiamo esplorato il centro di Hammamet e le sue fortificazioni. Ci spostiamo anche nel centro del bus Nabeul per vedere botteghe artigiane.

Il giorno successivo abbiamo deciso di andare nella capitale Tunisi, Cartago i Sidi Bou Said:

- Tunisi: Rispetto alle capitali di altri paesi, non è molto più grande rispetto alle altre città. El centre de la capital és fàcil de recorrer ja que els llocs més bonics i d’interès es troben en l’interior de la medina i de la «ville nouvelle», la parte nuova. L'attrazione principale della città si trova la vecchia medina, che conduce alla monumentale Porta del Mare (o de Francia). En la medina es troba la mesquita Az-Zituna i al seu voltant, una munió de carreron zocos coberts, agrupats per gremis, caffè pieni di sapore antico.
- Cartago: è stata fondata dai Fenici. Invece di tenere con lo splendore e la gloria che aveva nell'antichità, i Romani demolito e le sue rovine sono l'unico che può visitare oggi.
- Sidi Bou Said: è una città costiera situata circa i 20 km dalla città di Tunisi. Significa il nome della città “Il Signore che”. Da 1920, la città sta dalla legge che impone a tutti i residenti della città di dipingere e mantenere le loro case bianco, meno porte, finestre i reixes que han de ser de color blau clar.

Gli altri giorni abbiamo intrapreso un tour nel sud del paese attraverso: Sousse, Kairouan, El Jem, Tamerza, Chebika, Matmata, Tozeur, Chott El Djerid i Douz.

- Kairouan: La santa città musulmana in Africa e la quarta al mondo dopo la Mecca, Medina e Gerusalemme, i está situada a 57 km l’oest de Sousse. Per als creients, set viatjes a Kairouan equivalen a una visita a La Meca. Le mura risalgono al 1052, i la Medina (vecchio quartiere musulmano) ha numerose moschee e torri, e vivaci negozi e caffè. Ci sono una varietà di souk (Mercati) tappeti in offerta, stuoie e cuoio che rendono famosa la città. Altre attrazioni sono la Grande Moschea, IX secolo (la più antica in Africa), il mausoleo di Sidi Sahbi e splendida Zawia (stessa) Casa Abid Ghariani, XIII secolo.
- Anfiteatre Roma El Jem: Questa enorme costruzione inizia prima di arrivare sorpreso, Così si può vedere per diversi chilometri dalla città. Ci sono pochi luoghi meraviglioso come questo, dimensioni simili a Roma. Struttura, en excel·stato lento, sorge superiorità sulle piccole case in città, formando un contrasto stridente. El coliseu fou acabat en el 238dC i actualment té una capacitat per a 30,000 persone, superant la població total de la ciutat. A l’estiu, Argomento sarà concerti ed eventi culturali. Quando è venduto in noi, és possible pujar fins les grades superiors i observar l’àrid paissatje dels voltants. També es poden explorar els seus dos pasadissos subterrànis pels que desfilaven gladiadors, leoni e prigionieri mandati a morte certa sulla sabbia. Questo monumento, uno dei più preziosi della Roma africana, è un sito Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
- Tamerza: és un balcó penjant sobre el desert del Sàhara i l’oasi de muntanya més gran de Tunissia. El seu principal atractiu es troba a 2 Km abans d’arribar al poble; la carretera descendeix per un paisatge de muntanyes vermelles i crestes rocoses, entre barrancs profundses troba el canyó de Tamerza. Una sendera plena de parades de souvenirs ens porta fins lagran cascada”, acqua che viene dal fiume Khang. La verità è che questo nome, immaginare che una cascata molto più grande, ma ha solo 10 metri. Meno, è un pregio trovare una cascata nel deserto e il paesaggio così inospitale… Aquí es van filmar algunes escenes de la películaEl Paciente Inglés”, així com pel·lícules bíbliques.
- Chebika: è un'altra oasi di montagna. La millor manera d’explorar Chebika i el seu palmeral es pujar per la sendera pedregosa que porta a les ruïnes de la antiga ciutat, dove si può vedere una magnifica vista sulla catena montuosa dell'Atlante della Bassa, formando un canyon 150 metri con palme ai suoi piedi. Dopo si scende le scale scavate nella roccia, su un bel burrone. Recorrent la sendera s’arriba a una petita cascada que alimenta un manantial.
- Matmata: Sono particolarmente caratteristico della città chiamata “Casi Troglodites”. Queste sono case costruite scavate nella montagna, che svuotato il centro per creare un parco interessante; camere e venti comunicare questo cortile centrale e sono difficilmente visibili dall'esterno. Come vantaggi: erano facilmente difeso e protetto dal calore d'inverno freddo e l'estate. El principal problema és que en cas de grans plujes, l’aigua no s’evacua bé i la muntanya es pot derrumbar fàcilment, perché non rocciosa ma composto da sabbie. Le case hanno diverse camere, cucina, bagno e tutto il necessario, ma non sono più abitate da necessità; solo 50 famiglie che vivono lì a pagare per le visite.
Si tratta di una importante attrazione turistica e ci sono diversi alberghi della zona; uno ells (el hotel Sidi Diris) fou utilitzat per a rodar algunes escenes de la Guerra de les Galaxies de George Lucas.
- Tozeur: és l’oasi per excel·Eccellenza in Tunisia con una palma 200.000 copia tutto circondato da Sahara. Els Jardins del Paradís son una atracció de relevancia en la ciutat. Un verdader oasis de peculiars plantes que tan sols poden creixer en un hàbitat tan extrany com el desert. Importante irrigazione naturale e artificiale meraviglioso per rendere questo giardino è unico al mondo.
- Chott El Djerid: La carretera de Tozeur a Kebili, en el sud-oest de Tunisia, creua un enorme llac de sal anomenat Chott El Djerid. Si tratta di un viaggio spettacolare attraverso una strada unica, circondata da un mare di sale che si estende all'infinito. Djerid és el llac de sal més gran de tota Àfrica.
- Douz: és la porta del Sàhara. Duz o Douz, significa el turó verd, ed è l'ultima oasi prima endirsar nel Sahara. Raggiunto da strada, lasciando il lago salato Chott el Djerid, su és tot blanc, e improvvisamente appaiono su 150.000 palme benvenuti. Lungo le dune, l'arena, la inmensitat del desert marró i groc, salpicada de dromedaris tombats, en fila, caminant, o in attesa di alcuni gruppi di turisti Monte, Abiti sahariani, adentrarse per un po 'nel Sahara.

L’ultim dia ens vam desplaçar fins a Port El Kantaui per visitar el centre i els comerços d’artesans.